Banda larga, Romani: piano governo sviluppo rete arriverà presto

martedì 21 ottobre 2008 14:16
 

ROMA (Reuters) - La task force del governo per studiare il piano per il passaggio alla reti telefoniche di nuova generazione sarà costituita prima di Natale. Lo ha detto il sottosegretario allo Sviluppo economico con delega sulle Comunicazioni, Paolo Romani, parlando con i giornalisti a margine di un convegno e annunciando per oggi l'arrivo di Francesco Caio a cui sarà affidato lo sviluppo del progetto.

"Oggi arriva Caio; domani gli farò incontrare le autorità e poi si metterà subito al lavoro. Mi porterà un progetto preliminare in qualche settimana e poi metterà in piedi la task force prima di Natale. In Inghilterra per definire il progetto ci ha messo sei mesi spero che in Italia basterà qualche mese. La task force dovrà decidere fin dove fare arrivare la fibra e i servizi" che potranno essere dati con la nuova rete ha detto Romani ai giornalisti che gli chiedevano una valutazione sui lavori del nuovo organismo.

Caio, con un passato in Omnitel e Cable & Wireless poi passato a Lehman Brothers, è stato nominato dal governo britannico responsabile del Gruppo di studio per la progettazione della rete a banda larga ultra-veloce nel Paese..