Lg Display vede ripresa mercato Lcd in 2° trimestre 2009

mercoledì 15 ottobre 2008 09:35
 

SEOUL (Reuters) - Il mercato degli schermi a cristalli liquidi potrebbe riprendersi a partire dal secondo trimestre del prossimo anno, quando le eccedenze inizieranno a essere smaltite, secondo quanto ha detto oggi l'ad di Lg Display aggiungendo che la compagnia taglierà la produzione per superare la crisi.

La recessione economica globale che seguirà la crisi del settore finanziario sarà "molto difficile", ha detto Kwon Young-soo, ad del secondo produttore mondiale di schermi a cristalli liquidi (Lcd).

"Teniamo in considerazione la peggiore delle ipotesi e facciamo dei piani per agire di conseguenza", ha detto Kwon. "Ci saranno dei tagli alla produzione naturalmente".

Lg Display ha riportato un calo del 44% nel tasso di profitto del terzo trimestre. Anche se la cifra è stata al di sopra delle aspettative, gli analisti restano preoccupati circa le prospettive dell'industria, vista la recessione economica globale che colpirà la domanda di schermi piatti per tv e personal computer.

I prezzi dei display prodotti da Lg, ha detto la compagnia, probabilmente scenderanno alla fine di quest'anno di un'alta percentuale a una cifra, mentre le spese di spedizione saliranno di qualche punto.

 
<p>Schermi a cristalli liquidi Lg in un negozio di Seoul. REUTERS/Lee Jae-Won</p>