Samsung ritorna nel mercato Usa dei computer notebook

martedì 14 ottobre 2008 10:32
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Samsung Electronics produttore diversificato nel campo dell'elettronica di consumo ha annunciato il proprio ritorno sul mercato Usa dei computer con una gamma di prodotti di marca basati sulla potenza dei suoi componenti.

La società coreana lancerà oggi un nuovo notebook ultraleggero in grado di essere interessante per i potenziali clienti dell'innovativo MacBook Air di Apple e di "notebook" più piccoli come quelli di Asustek Computer.

Entrare nell'affollato mercato Usa significa togliere quote a concorrenti molto consolidati. L'azienda coreana considera vulnerabili altri produttori asiatici, in particolare Toshiba, Sony e Lenovo.

Samsung sta anche uscendo con modelli per il mercato dei professionisti degli affari e di quello di laptop più robusti chiamati "desktop replacements", ha detto un dirigente dell'azienda.

Come Air di Apple, i portatili di Samsung X-Series abbinano un peso limitato ad opzioni come un solido a hard drive o una robusta memoria. Ma l'X360 di Samsung costa 2.499 dollari con 128 gigabyte di memoria flash, il doppio dei 64 gigabyte dell'Apple Air che costa 2.598 dollari

 
<p>Samsung ritorna nel mercato Usa dei computer notebook. REUTERS/You Sung-Ho</p>