Sergei Brin cofondatore di Google probabile turista spaziale

lunedì 13 ottobre 2008 11:41
 

BAIKONUR, Kazakistan (Reuters) - Il cofondatore di Google Sergei Brin, che sta pensando di andare nello spazio come turista, ha fatto visita sabato scorso al cosmodromo russo di Baikonur per fare gli auguri di buona fortuna ad un amico turista spaziale.

Richard Garriott, sviluppatore di giochi per computer e amico di Brin, è volato in orbita ieri con l'astronauta americano Michael Fincke ed il russo Yury Lonchakov.

Brin, che è nato a Mosca, è arrivato al cosmodromo dell'era sovietica assieme a degli amici e parenti di Garriott per festeggiare il successo del suo viaggio verso la stazione spaziale orbitante.

Il miliardario di Google ha depositato 5 milioni di dollari per prenotare il volo con l'agenzia Space Adventures ma non ha ancora deciso definitivamente se andarci o meno.

Space Adventures, specializzata nell'organizzare viaggi di ricchissimi avventurosi verso la stazione spaziale, ha detto che Brin potrebbe andare nello spazio nel 2011 nell'ambito del progetto dei voli privati della Soyuz.

Garriott, che ha pagato un biglietto da 35 milioni di dollari per andare nello spazio, ha scherzato e chiacchierato con Brin e gli altri amici da dietro un pannello di vetro nella stanza in cui è rimasto isolato i quarantena prima della partenza per proteggere la sua salute da possibili contagi.

 
<p>Richard Garriott dietro al vetro di protezione alal vigilia della partenza, in primo piano al centro Sergei Brin, cofondatore di Google. REUTERS/Shamil Zhumatov</p>