Intel annuncia che difenderà le sue licenze contro Amd

mercoledì 8 ottobre 2008 12:30
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Intel ha detto di aver "seri dubbi" sull'accordo annunciato ieri da Amd - che prevede di liberarsi dei propri impianti di produzione e di concentrarsi sul design dei chip - e di essere pronta a tutelare i propri brevetti.

Il portavoce di Intel, Chuck Mulloy, ha spiegato ieri sera che Amd e Intel hanno sottoscritto un accordo di licenza incrociata in base al quale Amd paga delle royalties a Intel.

"Intel ha seri dubbi su questa transazione (...) e proteggerà strenuamente la sua proprietà intellettuale", ha detto Mulloy a proposito dell'annuncio di Amd.

 
<p>Intel annuncia che difender&agrave; le sue licenze contro Amd. REUTERS/Nicky Loh</p>