EBay taglia personale 10%, vede fatturato su margine inferiore

lunedì 6 ottobre 2008 16:24
 

NEW YORK (Reuters) - EBay ha annunciato di avere in progetto di tagliare il 10% della forza lavoro, e di prevedere che il fatturato del terzo trimestre si attesterà sul margine inferiore delle previsioni, anche se gli utili supereranno le aspettative.

Il sito d'aste online ha reso noto inoltre che, per cercare di migliorare la sua performance nella debole economia americana, investirà più di 1,3 miliardi di dollari nell'acquisto di società che miglioreranno il sistema dei pagamenti online e degli annunci economici.

Una di queste -- ha spiegato il sito, che negli ultimi anni ha dovuto affrontare una crescita più lenta del suo core business, le aste -- sarà il servizio di pagamenti Bill Me Later.

Il sevizio, per cui eBay sborserà circa 820 milioni di dollari in denaro e 125 milioni di dollari in opzioni, offre ai consumatori la possibilità di pagamenti differiti e promozioni finanziarie, e verrà combinato con l'unità PayPal. Secondo le previsioni, genererà un fatturato di 150 milioni di dollari nel 2009. EBay prevede che l'accordo verrà chiuso nel quarto trimestre, e che inizierà a generare profitti nel 2011.

Il sito d'aste acquisterà inoltre Den Bla Avis e BilBasen, società danesi di annunci economici online, per circa 390 milioni di dollari.

EBay prevede che i tagli interesseranno circa 1.000 dipendenti e diverse centinaia di lavoratori a tempo determinato. I tagli probabilmente incorreranno in oneri di ristrutturazione che costeranno alla società tra i 70 e gli 80 milioni di dollari, per la maggior parte nel quarto trimestre.

Per il terzo trimestre, eBay prevede che il fatturato si attesterà al margine inferiore delle previsioni -- che vanno da un minimo di 2,1 miliardi di dollari ad un massimo di 2,15 -- mentre gli utili supereranno il margine superiore delle aspettative.

Il risultati del terzo trimestre della società, che ha sede a San Jose, in California, saranno resi noti il 15 ottobre.