Nokia firma accordo con Emi per servizio "Comes with Music"

venerdì 3 ottobre 2008 12:04
 

LONDRA (Reuters) - Nokia, il più grande produttore al mondo di telefoni cellulari, ha annunciato di aver firmato un accordo con Emi e molte altre etichette minori che dà il via all'offerta di brani musicali sui propri dispositivi come parte del servizio "Comes with Music".

Nokia ha detto che Carphone Warehouse, che distribuisce in esclusiva in Gran Bretagna il primo modello dotato del servizio, venderà il nuovo telefono per 129,99 sterline (circa 185 euro) a partire dal prossimo 16 ottobre.

Ciò che differenzia l'offerta dalle altre attualmente sul mercato è la possibilità per l'utente di mantenere tutta la musica scaricata durante i 12 mesi in cui è attivo l'abbonamento. I brani sono gratuiti, poiché il costo del download è compreso nel prezzo del telefono.

Il pacchetto cellulare e musica "Comes with Music" di Nokia e quelli che seguiranno potrebbero contribuire alla ripresa dell'industria musicale in difficoltà per il calo di vendite di cd, sfidando contemporaneamente il dominio di iTunes di Apple sul mercato digitale.

Con l'accordo siglato con Emi, il gigante finlandese è ora in partnership con tutte le maggiori case discografiche, dopo aver firmato intese analoghe con Universal, Sony Bmg e Warner Music Group.

Nokia aggiungerà inoltre milioni di brani al suo catalogo grazie agli accordi con The Orchard, Beggars Group, la Independent Online Distribution Alliance (Ioda), il Ministry of Sound e Pias and Pinnacle.