RIM venderà da inizio 2009 BlackBerry Bold in Giappone

lunedì 29 settembre 2008 11:54
 

TOKYO (Reuters) - La canadese Research In Motion venderà dall'inizio del 2009 il suo BlackBerry Bold, apparecchio di fascia alta, in Giappone.

RIM sta puntando sul fatto che lanci del nuovo prodotto in diversi Paesi del mondo le consentirà di guadagnare quote di mercato globale anche se i costi iniziali limiteranno i profitti.

Donald Morrison, a capo del settore operativo RIM, ha detto che la società vede grosse opportunità nel mercato giapponese e che sono già in atto le tecnologie necessarie per sostenere i prodotti RIM.

"La sfida per noi è quella di localizzare i nostri prodotti", ha detto a Reuters a margine di una conferenza di presentazione di Bold in Giappone.

"Una volta che sono stati localizzati ed hanno ottenuto al certificazione, l'opportunità, in particolare su base aziendale, è essenzialmente un mercato ancora ampio".

Bold è il telefonino RIM più avanzato ed è il primo BlackBerry a utilizzare reti per cellulari ad alta velocità HSDPA. E' dotato anche di GPS, Wi-Fi e funzioni multimedia.

RIM ha messo in guardia dal fatto che i profitti nell'attuale trimestre saranno inferiori alle attese degli analisti per via degli alti costi legati ai nuovi prodotti ed il suo titolo il giorno successivo è sceso del 25%.

DoCoMo vende già in Giappone i BlackBerry. La sua introduzione di Bold fa parte di un piano che mira a raddoppiare la sua linea di telefonini avanzati a 10 modelli entro il prossimo anno, sulla scia di una domanda che chiede cellulari con funzioni di computer.