Dario Argento dà voce a protagonista di videogioco horror

giovedì 25 settembre 2008 14:19
 

MILANO (Reuters) - Dario Argento, regista considerato "maestro del brivido" darà la voce ad uno dei personaggi di un nuovo videogioco , "Dead Space, videogioco che miscela horror e fantascienza.

"Dead Space è in grado di riproporre lo spirito dell'horror come pochi altri prodotti di entertainment: non solo è il videogioco più terrificante che abbia mai giocato, ma è anche un titolo che tutti i fan dell'horror sapranno apprezzare", ha detto il regista, secondo quanto riportato in una note di Electronic Arts, casa di produzione di videogame che ha realizzato il gioco.

Dando la voce al "Dottor Kyne"', figura chiave dell'intera trama del gioco, dice la nota, "Dario Argento non si è limitato a leggere un copione prestando la sua voce, ma ha partecipato in maniera attiva con suggerimenti e preziosi consigli sul miglior intercalare da utilizzare per il doppiaggio, mettendo a disposizione la sua decennale esperienza".

"Dead Space" uscirà il prossimo 24 ottobre 2008 per Xbox 360, PlayStation 3 e PC. Punto d'incontro di generi come horror e fantascienza, propone di calarsi nei panni di Isaac Clarke, un ingegnere minerario impiegato a bordo di un'astronave colonizzatrice inviata in una missione di "Planet hacking" per estrarre le risorse da altri corpi celesti, che si troverà ad affrontare vicende che ben presto assumeranno una piega terrificante, " costringendolo a confrontarsi con mutazioni genetiche dall'aspetto inumano all'interno di un ambiente angusto e claustrofobico".

Altre informazioni su Dead Space all'indirizzo: deadspace.ea.com/.

Electronic Arts: Electronic Arts (Nasdaq: ERTS), con sede a Redwood City in California, è la più importante società al mondo nel settore del software di intrattenimento interattivo.

Fondata nel 1982, la società sviluppa, pubblica e distribuisce a livello internazionale software per piattaforme console, personal computer, Internet e cellulari. Nell'anno fiscale 2006 Electronic Arts ha fatturato 2,95 miliardi di dollari e totalizzato 27 titoli con oltre 1 milione di copie vendute nel mondo.

 
<p>Dario Argento impegnato nel doppiaggio del videogioco. REUTERS/Ho</p>