iPod nano surriscaldati hanno causato incendi, dice Giappone

martedì 19 agosto 2008 14:29
 

TOKYO (Reuters) - Il ministero del commercio giapponese ha detto oggi che alcuni iPod nano di Apple surriscaldati hanno causato tre incendi, fenomeno che potrebbe essere dovuto ad un difetto di batteria.

Nessuno è rimasto ferito per le fiamme ma il governo ha detto in un comunicato che Apple aveva notizia di altri due casi in cui le persone avevano subito bruciature lievi.

Apple non è stata immediatamente raggiungibile per un commento, ma il ministero ha detto che la società ha dichiarato che il surriscaldamento è probabilmente dovuto a un difetto nella batteria dell'iPod nano.

Il ministero del commercio giapponese ha comunicato che gli iPod nano che hanno avuto problemi di surriscaldamento sono stati venduti in Giappone tra il settembre 2005 e lo stesso mese del 2006.

 
<p>Un modello di iPod Nano in negozio di elettronica a Fayetteville, Arkansas. REUTERS/Jessica Rinaldi (Usa)</p>