HP e Acer risolvono causa su brevetti

lunedì 9 giugno 2008 11:10
 

NEW YORK/TAIPEI (Reuters) - Hewlett-Packard, azienda di punta nel settore dei pc, ha dichiarato ieri di aver risolto un conflitto legale sui brevetti con la concorrente di Taiwan Acer.

Lo scorso ottobre Acer aveva infatti denunciato Hewlett-Packard per la presunta violazione di sette brevetti, mentre il marzo precedente HP aveva fatto causa ad Acer per lo stesso motivo, con lo scopo di impedire alla società taiwanese di vendere alcuni prodotti negli Stati Uniti.

In seguito all'accordo, tutte le azioni legali mosse da Acer e HP verranno annullate, hanno dichiarato le due società.

"L'accordo non ha avuto un grande impatto e crediamo che sia Acer che HP continueranno a concentrarsi sul loro core business", ha dichiarato oggi un portavoce di Acer.

 
<p>Logo Acer in un negozio di Taipei, aprile 2008. REUTERS/Nicky Loh (Taiwan)</p>