Maschio e under 35: ecco l'utente europeo di iPhone

venerdì 18 luglio 2008 13:32
 

MILANO (Reuters) - Maschio e sotto ai 35 anni. Ecco l'identikit dell'utente-tipo in Europa del nuovo iPhone 3G di Apple, secondo i dati raccolti da Nielsen.

Lo si legge in una nota della società di ricerche.

Gli utenti che utilizzano l'iPhone in Europa, spiega la nota, sono 1,1 milioni (lo 0,3% del totale), di cui il 73% sono maschi, i 2/3 hanno meno di 35 anni e il 40% è single.

Del nuovo telefonino, le funzionalità più utilizzate sono il lettore mp3 (74% degli utenti), la possibilità di connessione Wi-Fi (64%) e la fotocamera (54%).

La tecnologia avanzata -- con l'accresciuta velocità di trasferimento dati fornita dal 3G -- è sicuramente un fattore importante nel determinare la scelta dell'iPhone, primo motivo di scelta per il 35% degli utenti. Non è tuttavia l'unico: il 26% dice di aver scelto iPhone "per il brand Apple", mentre il 29% "per il design e lo stile".

Gli utenti di iPhone sono comunque in media più "tecnologici" rispetto a quelli dei cellulari tradizionali. Il 63% di loro accede a Internet (5 volte in più rispetto all'utente medio di cellulari tradizionali), il 25% guarda video (8 volte in più rispetto alla media), il 55% invia e riceve email (9 volte rispetto alla media), e il 15% gioca online (2 volte rispetto alla media).

Navigare dal cellulare tuttavia non è gratis. Chi paga il conto alla fine? Per il 14%, è il datore di lavoro a pagare la bolletta, mentre il 23%, anche se lo usa per lavoro, la paga personalmente. Il 63% infine ne fa un uso esclusivamente personale.

A mettere freno all'entusiasmo dei possessori di iPhone-entusiasti c'è solo un fattore -- rilevato dagli analisti Nielsen -- che per primo pesa su tutti: la durata limitata della batteria, definita dai ricercatori, "la frustrazione più grande per i consumatori".

 
<p>L'Apple iPhone 3G REUTERS/Brian Snyder</p>