Fotografata al collaudo iPhone, operaia cinese diventa celebrità

giovedì 28 agosto 2008 10:35
 

CANBERRA (Reuters) - L'immagine di un'operaia che lavora al reparto collaudi dell'iPhone di Apple in Cina ha fatto il giro del mondo dopo che -- sembra per un errore -- la sua fotografia scattata da un collega è rimasta salvata sul telefono, venduto poi in Gran Bretagna.

"Non so se è normale ma ho appena ricevuto il mio iPhone nuovo di zecca qui in Gran Bretagna e una volta che è stato attivato su iTunes ho notato che la schermata iniziale (quella che si può personalizzare con una foto) aveva già una foto impostata", ha scritto l'utente sorpreso sul sito di discussione di Apple, MacRumours.com. L'utente si identifica come "markm49uk", di Kingston-upon-Hull, e ha pubblicato sul sito le foto della sconosciuta sorridente che fa il segno della pace al collega che scatta la foto.

"Sembrerebbe che qualcuno sulla catena di montaggio abbia voluto divertirsi -- c'è altra gente a cui è accaduta la stessa cosa?".

Alcuni utenti hanno espresso preoccupazione che la donna potesse perdere il lavoro mentre altri scherzavano sul fatto che avrebbero voluto restituire l'iPhone perché non c'era la foto.

"Penso che sia una sorta di tocco personale. E' carino. Magari ogni telefono che viene sottoposto ad un test di qualità completo dovrebbe recare la fotografia del collaudatore. E le condizioni di lavoro sembrano discretamente buone", ha scritto un altro utente.

E' la società taiwanese Foxconn as assemblare gli iPhone per Apple a Shenzhen, nel sud della Cina, ma l'azienda non ha risposto alle telefonate di Reuters.

Il portavoce di Foxconn, Liu Kun, tuttavia, ha detto al South China Morning Post di Hong Kong che la donna è stata identificata ma che i dettagli non saranno resi noti, anche se i suoi superiori le hanno assicurato che il suo posto di lavoro è al sicuro.

Liu ha detto che le immagini sono state prese dal reparto collaudi durante la normale procedura e che solo un telefono sarebbe oggetto di questa anomalia finora.