Inventore fa causa a Google e Verizon per violazione brevetto

mercoledì 27 agosto 2008 10:41
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - L'inventore Judah Klausner ha aperto ieri una causa per violazione di brevetto contro Google, Verizon Communications e altre società, con riferimento ad un software di segreteria telefonica.

La società dell'inventore, la Klausner Technologies, ha anche citato LG Electronics Comverse Technology, Citrix Systems ed Embarq Corp nella stessa causa, depositata presso la corte distrettuale di Tyler, in Texas. Lo si legge in un documento del tribunale.

Klausner rivendica i diritti derivanti da brevetti che ha iniziato a ricevere nel 1992 per la sua "segreteria telefonica visiva" -- software che permette di interagire graficamente con messaggi di segreteria telefonica e permette di utilizzarli come una e-mail.

Il giugno scorso, Apple, che con il suo iPhone ha reso popolare il servizio di segreteria telefonica visiva, insieme ad AT&T ed eBay Inc, che possiede il servizio di telefonia online di Skype, hanno raggiunto un accordo con Klausner su una causa simile intentata a dicembre. Gli estremi finanziari dell'accordo non sono stati resi noti da Klausner, che aveva chiesto danni per 360 milioni di dollari a sette aziende accusate di violazione del suo brevetto.

Klausner, 56 anni, è un inventore seriale che ha venduto brevetti per organizer elettronici ai produttori giapponesi di elettronica di largo consumo negli anni '70 e '80.

 
<p>Impiegati di Google davanti al quartier generale della societ&agrave; a Mountain View, California. REUTERS/Robert Galbraith</p>