Telecom, Antitrust accetta impegni su morosità pregresse

venerdì 22 agosto 2008 18:02
 

ROMA (Reuters) - L'Antitrust ha accettato gli impegni presentati da Telecom Italia in tema di morosità pregresse. Lo si legge in una nota dell'organismo di vigilanza.

L'istruttoria, chiusa oggi, "doveva verificare se subordinare, come faceva Telecom, la richiesta di attivazione di una nuova utenza o di subentro in una già attiva al pagamento di morosità del precedente contraente, e dunque di corrispettivi non legati ad alcuna controprestazione, costituisse un abuso di posizione dominante".

Le proposte di Telecom Italia hanno spinto l'Antitrust a considerare superata la questione in quanto "la società potrà richiedere il pagamento delle morosità pregresse, in caso di domanda di attivazione di una nuova utenza, soltanto al cliente debitore e non, come in precedenza, anche ai soggetti con legami societari o personali con il cliente moroso"..