Tiscali, migliora rosso sem1 a 57,2 mln, aggiorna target 2008

venerdì 8 agosto 2008 08:45
 

MILANO (Reuters) - Tiscali ha chiuso il primo semestre con una perdita netta di 57,2 milioni di euro, in miglioramento del 22% rispetto al rosso di 73,4 milioni di un anno prima, relativo alle sole attività continuative.

I ricavi si sono attestati a 535,2 milioni, con una crescita del 36%, mentre l'Ebitda è aumentato del 55%, a 95,8 milioni.

Gli utenti Adsl sono cresciuti di 376.000 su base annua unità superando quota 2,4 milioni.

L'Arpu del gruppo nel semestre è pari a 29 euro per utente Adsl retail, stabile rispetto all'esercizio 2007.

Per il 2008 la società prevede ricavi tra 1 e 1,1 miliardi di euro, e un Ebitda di 220-230 milioni.

I nuovi target sono stati stabiliti in funzione della svalutazione della sterlina rispetto al tasso utilizzato nel precedente piano e "anche alla luce delle mutate condizioni di mercato broadband e dei servizi di telecomunicazione in generale", spiega la società.