Telecom, non è previsto un piano rivoluzionario - Galateri

sabato 6 settembre 2008 11:58
 

CERNOBBIO (Reuters) - Telecom Italia non sta predispondendo alcun piano rivoluzionario.

Lo ha detto il presidente della società telefonica, Gabriele Galateri di Genola, a margine del workshop Ambrosetti.

"Nessuno ha parlato di piani rivoluzionari, con Bernabè abbiamo una visione positiva del mercato", ha detto il presidente di Telecom rispondendo a una domanda sul nuovo piano industriale che la compagnia si è impegnata a presentare entro fine anno.

Nessuna preoccupazione per il livello raggiunto dal titolo in Borsa: "Bisognerebbe allora parlare delle reazioni dei mercati nel loro insieme. Credo che le Borse siano a valori talmente bassi e incoerenti con il valore delle societa e investire in Telecom Italia credo che sia una scelta intelligente", ha concluso.

 
<p>Negozio Telecom Italia nel centro di Roma. REUTERS/Dario Pignatelli</p>