Tiscali, AD BSkyB "darà occhiata" a società

mercoledì 30 aprile 2008 09:24
 

LONDRA (Reuters) - La pay-TV britannica BSkyB ha detto che "darà un'occhiata" a Tiscali ma l'AD Jeremy Darroch ha detto che resta ancora concentrato sulla crescita dell'offerta della propria banda larga.

L'Isp cagliaritano, che ieri ha aperto alla possibilità di scindere la controllata italiana e quella britannica per agevolare la valorizzazione del gruppo, ha fissato per il 5 di maggio una prima scadenza per la presentazione di offerte non vincolanti.

"Su Tiscali, quello è un business che è in vendita", ha detto Darroch nel corso di una conference call dopo la diffusione dei risultati del terzo trimestre di BSkyB. "Sono certo che le daremo un'occhiata ma possiamo vedere dai risultati nella banda larga che abbiamo annunciato oggi che... il business organicamente sta andando molto bene".

"Questo è quello su cui siamo veramente concentrati in questo momento".