Pubblicità, investimenti gennaio +5,2%. Internet +37,3%

giovedì 27 marzo 2008 12:08
 

MILANO (Reuters) - Gli investimenti pubblicitari sono cresciuti del 5,2% a 604,265 milioni a gennaio rispetto allo stesso mese del 2007 con il contributo maggiore dato, come al solito, dalla raccolta delle televisioni.

Le emittenti mettono a segno un incremento degli investimenti del 5,2% a 360,416 milioni che risente del confronto sfavorevole con il medesimo periodo dell'anno scorso.

E' quanto risulta dalle rilevazioni di Nielsen Media Research che da quest'anno censisce anche la raccolta delle cartoline pubblicitarie.

Tra i settori si segnala una crescita dell'8,2% per l'auto, un balzo del 75,9% delle telecomunicazioni e il +12,7% dei farmaceutici. La stampa registra una crescita gennaio su gennaio del +0,7% trainata dai periodici (+8,9%). Flessione di quasi il 3% per la raccolta dei quotidiani a pagamento per effetto di una riduzione degli investimenti del 21,8% del settore automobilistico. Aumenti a due cifre per la radio (+12,8%) e per la cartellonistica (+24,5%) mentre resta negativo ma in miglioramento il trend del cinema. L'incremento maggiore resta quello della raccolta del canale internet (+37,3%).