Nokia, risultati trim4 oltre stime, titolo vola

giovedì 24 gennaio 2008 14:59
 

HELSINKI (Reuters) - Nokia batte le previsioni sui risultati del quarto trimestre grazie soprattutto al boom delle vendite nei mercati emergenti. L'utile per azione, infatti, si è attestato a 0,47 euro, contro attese, espresse da un sondaggio Reuters, di 0,39 euro.

Il titolo, alla borsa di Helsinki, ha letteralmente preso il volo: attorno alle 14,40 italiane balza dell'11,5%, a 23,10 euro, dopo aver toccato un massimo di 23,75 euro.

Al netto delle poste straordinarie, l'Eps è stato ugualmente di 0,47 euro, contro previsioni di 0,40 euro.

Nell'ultimo trimestre del 2007, il colosso della telefonia mobile ha registrato vendite per 15,7 miliardi di euro, contro previsioni di 14,9 miliardi. I prezzi medi di vendita, inoltre, sono stati pari a 83 euro, un euro meglio delle attese.

Meglio delle aspettative anche l'Ebit margin: 22,1% contro 21,7%. La quota di mercato nel quarto trimestre di Nokia è stata del 40%, contro attese di 39,5%, mentre i cellulari venduti sono stati pari a 133,5 milioni, contro attese di 130,7 milioni.

Il gruppo finlandese ha annunciato che il dividendo 2007 sarà di 0,53 euro per azione, rispetto a previsioni di 0,51 euro.

Il Cda di Nokia, inoltre, ha reso noto che proporrà all'assemblea degli azionisti l'autorizzazione a un riacquisto di azioni proprie per un massimo di 4 miliardi di euro. Il piano scadrà il 31 marzo 2009 e avrà per oggetto un massimo di 370 milioni di titoli.

Il consiglio ha cooptato Risto Siilasmaa per sostituire Vesa Vainio.

In netto miglioramento anche i risultati di Nokia Siemens Networks, la joint venture nelle infrastrutture di rete creata con la tedesca Siemens - che a Francoforte guadagna quasi il 5% - che ha raggiunto il breakeven nel quarto trimestre, mentre gli analisti interpellati da Reuters si attendevano una perdita di 533 milioni.   Continua...