Telecom Italia, nessun commento dopo comitato strategico

mercoledì 23 gennaio 2008 18:57
 

MILANO (Reuters) - Nessun commento dai partecipanti al comitato strategico di Telecom Italia.

Il gruppo ha come priorità la ripresa della crescita, come dichiarato dall'AD, Franco Bernabè, al suo insediamento a dicembre 2007. Fonti hanno detto venerdì che si sta delineando l'ipotesi cessione della rete che sarebbe conferita a una newco che sarà quotata in borsa.

"Sì, si è tenuto un comitato strategico", ha detto Paolo Baratta uscendo dalla sede Telecom. Jean Paul Fitoussi non ha voluto fare commenti.

Nel tardo pomeriggio è stato visto entrare nella sede Telecom il consigliere di amministrazione indipendente Luigi Fausti. Il consigliere Gaetano Miccichè è stato visto uscire nel tardo pomeriggio.

Fanno parte del comitato strategico, oltre a Baratta e Fitoussi, l'AD Bernabè, il presidente Gabriele Galateri, Domenico De Sole e Renato Pagliaro.