Telecom passa in positivo, AD esclude aumento capitale

lunedì 18 febbraio 2008 12:34
 

MILANO (Reuters) - Telecom Italia passa in positivo dopo le vendite della prima parte della seduta, sostenuto dalla dichiarazioni dell'AD che esclude l'ipotesi aumento di capitale.

Alle 12,15 il titolo sale dell'1,48% a 1,85 euro dopo un minimo a 1,7640 euro, minimo anche dell'anno.

"L'azienda ha fatto un eccellente lavoro di consolidamento del debito che ci rende assolutamente tranquilli anche nelle attuali difficili condizioni del mercato", ha detto l'AD Franco Bernabè. "Non è allo studio alcuna ipotesi di aumento di capitale".

"Il mercato prende atto con favore delle dichiarazioni dell'amministratore delegato", dice un dealer.

Il Sole 24Ore di sabato aveva scritto che l'ipotesi di un aumento di capitale è presa in seria considerazione dai soci di riferimento di Telecom Italia.

Venerdì si è tenuto un incontro con il sindacato. La società dopo l'incontro aveva smentito, in relazione a indiscrezioni che si erano diffuse e che avevano fatto scendere le quotazioni, che l'AD avesse parlato di politica dei dividendi, aumento di capitale e sostenibilità del debito.

 
<p>Un ragazzo parla al telefono davanti a un negozio Telecom Italia. REUTERS/Dario Pignatelli (ITALY)</p>