Bt investirà 3 miliardi dollari in banda larga, sospende buyback

martedì 15 luglio 2008 10:54
 

LONDRA (Reuters) - Il gruppo britannico di telecomunicazioni BT ha in programma di investire 1,5 miliardi di sterline (3 miliardi di dollari) per lanciare la banda larga superveloce in 10 milioni di case del Regno Unito entro il 2012, lo ha detto la società oggi.

L'operatore ha comunicato che sospenderà il suo programma di buyback di azioni con effetto dal 31 luglio, data la priorità strategica di questo investimento in programma, ma resta impegnata a pagare un dividendo.

La società ha detto che il programma rappresenta il maggiore investimento di tutti i tempi in banda larga superveloce, che può trasmettere con una velocità fino a 100 Megabyte al secondo attraverso i cavi.

L'investmento aggiunge circa 1 miliardo di sterline ai suoi programmi attuali di spesa per l'impiego di fibre.

 
<p>Il logo di British Telecom in una cabina telefonica a Londra. REUTERS/Ferran Paredes</p>