Philips, in trim2 in aumento utili core, sopra attese

lunedì 14 luglio 2008 09:27
 

AMSTERDAM (Reuters) - Philips Electronics ha annunciato che gli utili core del secondo trimestre sono aumentati del 7%, superando le previsioni degli analisti, aiutati dal comparto illumunazione.

Philips, leader mondiale nella produzione di illuminazione e tra i primi tre produttori di materiale ospedaliero, ha annunciato che nel secondo trimestre l'Ebita (profitti prima di interessi, tasse e ammortamenti) è aumentato a 413 milioni di euro da 386 milioni, al di sopra della previsione di 368 milioni fornita da 11 analisti in un sondaggio di Reuters.

Ma i profitti core sono stati influenzati da fattori straordinari, tra cui 121 milioni di euro di ristrutturazione, oneri relativi ad acquisizioni e un guadagno di 56 milioni di euro dalla vendita di una divisione.

Le vendite sono salite del 7% a 6,5 miliardi di euro contro un'aspettativa di 6,3 miliardi di euro.

La società olandese ha confermato la sua previsione di crescita dei ricavi del 6% fino al 2010 e di un margine di Ebita di 10 o 11 punti percentuali fino al 2010.

 
<p>Gerard Kleisterlee (a destra), presidente e Ad di Philips REUTERS/Paul Vreeker</p>