Tlc, assegnate a Wind nuove frequenze Gsm per 5 Mhz

giovedì 13 dicembre 2007 19:06
 

ROMA (Reuters) - Sono state assegnate a Wind le frequenze telefoniche per Gsm pari a 5 Mhz in banda 900 Mhz, previa restituzione dei 5 Mhz provvisori precedentemente assegnati in banda 900 Mhz.

Lo comunica con una nota il ministero delle Comunicazioni.

La compagnia telefonica il 22 giungo 2007 aveva avanzato un'istanza di ampliamento delle risorse frequenziali, ora accolta dalla Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica e di diffusione.

Rispetto alle società concorrenti, Wind era in possesso di una quantità di risorse spettrali inferiore (4,8 Mhz contro i 12,2 Mhz di Telecom Italia e i Mhz 10.2 di Vodafone).

L'assegnazione delle frequenze, finora occupate dal servizio radiomobile pubblico Tacs di Tim Italia e cessato il 31 dicembre, è a titolo provvisorio.

Tale assegnazione potrebbe essere oggetto di un'eventuale revisione nel corso della consultazione pubblica indetta dall'AgCom sull'utilizzo delle bande 900, 1800 e 2100 Mhz.