Siemens taglia 16.750 posti di lavoro a livello mondiale

martedì 8 luglio 2008 13:37
 

FRANCOFORTE (Reuters) - Siemens ha annunciato il taglio di 16.750 posti di lavoro a livello mondiale.

Il gruppo tedesco, nel dettaglio, eliminerà 12.600 dipendenti entro il 2010, soprattutto nel settore amministrativo.

Gli altri 4.150 posti di lavoro saranno tagliati nel quadro della ristrutturazione, ma non ha indicato una data.

L'AD di Siemens ha spiegato che la riduzione del personale è necessaria a causa del rallentamento dell'economia.

 
<p>Pannello con il logo Siemens durante una conferenza stampa a Monaco, in una foto d'archivio. REUTERS/Michaela Rehle (Germania)</p>