Ericsson perde oltre 5%, analisti guardano a vendite diritti

venerdì 2 maggio 2008 14:27
 

MILANO (Reuters) - Ericsson ritraccia dopo i rialzi della settimana scorsa, arrivando a perdere fino al 6%.

Sul titolo pesa il timore, espresso da alcuni analisti, che l'incremento degli utili della società nel primo trimestre sia dipeso più dall'impatto delle vendite dei diritti di proprietà intellettuale che dallo sviluppo del business.

Attorno alle 14,15 la società di cellulari cede il 5,56%.

In mattinata alcuni trader avevano parlato di un errore di contabilizzazione nei bilanci, voci poi dichiarate dalla società "prive di fondamento".

 
<p>Carl-Henric Svanberg, ad di Ericsson. REUTERS/Fredrik Persson/Scanpix</p>