Ariane mette in orbita primo cargo europeo per stazione spaziale

domenica 9 marzo 2008 10:27
 

di Laurent Marot

KOUROU, Guaiana francese (Reuters) - Un razzo Ariane ha messo in orbita oggi il veicolo spaziale "Giulio Verne", nella prima missione europea di rifornimento della Stazione spaziale internazionale (Iss). Lo hanno annunciato oggi i responsbaili della missione.

Il vettore modificato Ariane-5 è stato lalanciato alle 5.03 ora italiana dallo spazioporto di Kourou, sulla costa settentrionale del Sud America, trasportando un modulo cargo da 20 tonnellate.

Il veicolo che prende il nome dal visionario scrittore francese del XIX secolo, è il primo Automatic Transfer Vehicle (veicolo di trasferimento automatico, Atv) con cui l'Europa partecipa direttamente al programma Iss.

Realizzato da un consorzio industriale guidato da EADS Astrium - una divisione del gigante europeo Eads - L'Atv trasporta carburante, cibo, abiti e ossigeno destinati all'equipaggio della stazione spaziale, ma contiene anche parti del laboratorio spaziale europeo Colombo, messo in orbita il mese scorso da un space shuttle Usa.

L'Atv resterà agganciato alla Iss per sei mesi. Gli astronauti preleveranno di volta in volta il carico e riempiranno il veicolo dei rifiuti prodotti dalla stazione.

Una volta pieno, sarà sganciato e rimandato verso Terra, bruciando al rientro nell'atmosfera. I detriti restanti cadranno su una zona remota dell'Oceano Pacifico.

 
<p>Immagine d'archivio del lancio di un razzo Ariane 5 dalla Guiana francese. REUTERS/ESA/ARIANESPACE/Handout (FRANCE). EDITORIAL USE ONLY. NOT FOR SALE FOR MARKETING OR ADVERTISING CAMPAIGNS.</p>