Vuoi salvare l'ambiente? Paga le tue bollette sul web

venerdì 28 marzo 2008 10:45
 

NEW YORK (Reuters) - Pensi che la tua famiglia da sola non possa salvare l'ambiente? Sbagliato. Uno studio statunitense dimostra che ogni famiglia può salvare circa 7 metri quadri di foresta l'anno pagando le bollette online e abbandonando la forma cartacea.

Secondo il PayItGreen Alliance questo è il primo studio dettagliato che determina l'impatto di ogni singola famiglia sull'ambiente, nella speranza che tutti vengano a conoscenza del fatto che ogni gesto individuale può davvero fare la differenza.

Lo studio ha rilevato che in media ogni famiglia statunitense riceve circa 19 bollette e comunicati bancari cartacei e fa circa 7 pagamenti con l'utilizzo di carta ogni mese.

Se si passasse alle bollette e ai pagamenti elettronici, ogni famiglia americana risparmierebbe circa 3 kg di carta all'anno, salverebbe 0.08 alberi e non produrrebbe gas serra equivalenti alle emissioni di 250 km percorsi da un'auto.

La ricerca, pubblicata dalla Environmental Protection Agency, ha inoltre mostrato che le bollette elettroniche farebbero risparmiare 280 litri d'acqua di scarico immessa nell'ambiente e 20 litri di carburanti usati per il trasporto della posta.

"Le persone che pensano di non avere nessuna rilevanza sull'impatto ambientale dovrebbero rivedere la propria posizione. Ogni piccolo contributo può avere un impatto a livello aggregato", ha detto Craig Vaream, un membro di PayItGreen Alliance e JPMorgan Chase, uno dei circa 16 componenti dell'alleanza che ha creato servizi finanziari a compagnie americane, tra cui la Banca d'America e le banche della Federal Reserve.

Il gruppo, costituitosi nel 2007 per promuovere l'impatto positivo ambientale scegliendo i pagamenti on-line, è guidato da Nacha, organizzazione non profit per i pagamenti elettronici che rappresenta più di 11.000 istituzioni finanziarie, che incoraggiano i propri clienti a usufruire di Internet per le proprie transazioni.

La ricerca dimostra che per avere risultati significativi occorrerebbe che almeno il 10% delle famiglie americane ricorresse a questa forma di pagamento.

 
<p>Una coltivazione di fiori a Carlsbad, California 18 marzo 2008. REUTERS/Mike Blake</p>