IPhone, utenti entusiasti, ma già pensano a miglioramenti

venerdì 18 luglio 2008 12:22
 

NEW YORK (Reuters) - Gli entusiasti utenti che si sono precipitati nei negozi a comprare il nuovo modello di iPhone iniziano ad assumere un atteggiamento riassumibile con un'espressione da musical: "Ti amo, sei perfetto. Ora cambia".

Solamente qualche giorno dopo l'acquisto dell'ultimo iPhone, gli utenti stanno già tempestando Steve Jobs di idee che potrebbe usare per il prossimo telefono.

Rispetto all'anno scorso, l'ultimo modello di iPhone è più veloce nella navigazione web, il suono ha una qualità migliore, c'è il navigatore satellitare e la possibilità di utilizzare applicativi di altre case produttrici.

Ma anche l'utente più soddisfatto non riesce a trattenersi dall'inviare consigli per migliorare l'oggetto prediletto, oppure per spiegare perché non potrà mai sostituire altri strumenti come il Blackberry e il laptop.

Alcune "lacune" sono facili da colmare, mentre per altre richieste gli ingegneri della Apple dovrebbero pensarci sopra un po' di più.

Una pecca comune riscontrata è l'impossibilità di copiare e incollare del testo sull'iPhone, mentre chi utilizza il BlackBerry di Research in Motion o il Treo di Palm può facilmente copiare numeri o testo da un'email per inviarli ad un contatto.

Un'altra lamentela è quella che, mentre iTunes di Apple mette in pausa le canzoni durante le chiamate e per poi ricominciare da dove si era interrotta, altri applicativi, come quelli per i videogiochi, si interrompono e poi richiedono di ricominciare da capo dopo una telefonata, fattore che può innervosire chi sta giocando ad un videogioco e "perde" la partita per ricevere una chiamata.

Alcuni utenti sono rimasti delusi dal fatto che si quando l'apparecchio è collegato alla rete Wi-fi, si possono solo comprare canzoni da iTunes, mentre molti altri cellulari venduti dal provider di iPhone, AT&T, e i suoi concorrenti Verizon Wireless e Sprint Nextel, possono scaricare musica da altri servizi musicali quando il telefono è collegato.

Un altro utente fa notare che l'iPhone non è in grado di registrare video e non possiede l'opzione di posizionarsi il telefono davanti al volto per tenere una video-conferenza.   Continua...

 
<p>Il nuovo Apple iPhone 3G all'Apple Store di Boston, negli Usa. REUTERS/Brian Snyder</p>