Cinema, accordo Google-Lions Gate per spezzoni film su YouTube

giovedì 17 luglio 2008 10:12
 

BEVERLY HILLS, California (Reuters) - Con una mossa che segnala un possibile disgelo nelle relazioni fra Google e Hollywood, YouTube - che appartiene al n.1 mondiale dei motori di ricerca - ha raggiunto un accordo per poter mostrare alcuni spezzoni dei film della casa produttrice Lions Gate Entertainment sul suo sito di video-sharing.

L'ad di Google, Eric Schmidt, ha annunciato l'accordo ad una conferenza di Ad Age-William Morris Agency ieri e ha detto che fornirà ai suoi utenti l'accesso alle scene dei loro film Lions Gate preferiti, accompagnati da alcune pubblicità.

Lions Gate ha confermato l'accordo.

"Ci sono elementi nel nostro catalogo, come 'Dirty Dancing', che sono stati visti decine di milioni di volte e sarebbe bello essere pagati per questo, indirizzando gli utenti verso il loro acquisto", ha detto il vice-presidente di Lions Gate, Michael Burns, in un'intervista telefonica.

Lions Gate è la casa produttrice - tra l'altro - dei film horror "Saw" e del vincitore di premio Oscar "Crash".

La sua mossa è in aperto contrasto con quella del gigante dei media Viacom, proprietario di Paramount e di Mtv, che ha fatto causa a Google e YouTube per un milione di euro, accusandoli di violazione di brevetto per aver mostrato alcuni dei suoi programmi.

 
<p>REUTERS/Kimberly White</p>