Microsoft dà 3 settimane a Yahoo per accettare offerta acquisto

domenica 6 aprile 2008 11:38
 

SEATTLE/SAN FRANCISCO (Reuters) - Yahoo ha tre settimane di tempo per accettare l'offerta di Microsoft da 31 dollari ad azione in liquidi e titoli, o l'azienda numero uno del software potrebbe ridurre l'importo dell'offerta e rivolgersi direttamente agli investitori di Yahoo.

Lo ha annunciato ieri in una lettera l'amministratore delegato di Microsoft Steve Ballmer.

La missiva di Ballmer è indirizzata al consiglio direttivo di Yahoo e dice che "ora è il tempo" di negoziare i termini finali di un accordo che, valutato oltre 40 miliardi di dollari, potrebbe rappresentare il più grande takeover mai realizzato nel settore dell'high-tech.

"Se non concludiamo un accordo entro le prossime tre settimane, saremo costretti a portare il caso direttamente davanti a vostri azionisti, compreso l'avvio di una battaglia delle deleghe per eleggere una lista alternativa di direttori", ha scritto l'ad.

Poi Ballmer ha minacciato di ridurre l'offerta se Yahoo non rispetterà la scadenza: "L'azione avrà un impatto indesiderato sul valore della vostra società dal nostro punto di vista, che si rifletterà sui termini della nostra proposta".

In pratica, Microsoft sta cercando di convincere i direttori di Yahoo a negoziare in termini amichevoli, o, in caso contrario a correre il rischio di una battaglia in cui potrebbero perdere il posto al prossimo meeting annuale degli azionisti della Internet company.

Una persona vicina a Yahoo ha detto che il board della società sta valutando la lettera. I direttori della società di Sunnyvale, California, avevano all'inizio respinto l'offerta di Microsoft, spiegando che sottovalutava il valore di Yahoo, e che stavano cercando alternative.