TomTom, ora è possibile trasferire indirizzi da Google Maps

mercoledì 5 dicembre 2007 10:52
 

AMSTERDAM (Reuters) - La società olandese TomTom, leader dei sistemi di navigazione satellitare, ha annunciato oggi un accordo con il numero uno mondiale delle ricerche su Internet Google per consentire agli utenti di trovare indirizzi di lavoro e trasferirli sui propri apparecchi portatili.

TomTom, che produce apparecchi per la navigazione e mappe elettroniche per computer tascabili, ha annunciato in un comunicato che i propri utenti potranno compiere ricerche su indirizzi utili per il lavoro su Google maps e trasferirli poi sul loro navigatore TomTom.

"Questa collaborazione rappresenta un passo importante per TomTom nel rispondere alla richiesta crescente da parte dei nostri clienti di personalizzare i contenuti per i loro apparecchi TomTom", ha commentato Eric Pite, vice presidente per la gestione dei prodotti dell'azienda olandese.

Gli utenti potranno trsferire le informazioni sui loro apparecchi attraverso la connessione a Internet cliccando col mouse, e potranno poi vedere il luogo selezionato sul loro TomTom.

In queto modo sarà possibile, per esempio, programmare un viaggio cercando un albero, un ristorante o un museo usando Google Maps e poi trasferendo l'indicazione geografica direttamente sul navigatore, senza necessità di acquistare ogni volta mappe più aggiornate.

 
<p>Lo schermo del navigatore Eclipse VN2210p, che contiene un'unit&agrave; portatile del Gps TomTom. REUTERS/Rick Wilking</p>