Microsoft dovrà versare 367,4 milioni dollari ad Alcatel-Lucent

sabato 5 aprile 2008 11:27
 

SEATTLE (Reuters) - Microsoft ha annunciato ieri sera che un jury americano ha accordato ad Alcatel-Lucent un risarcimento per danni, comprensivo degli interessi, di 367,4 milioni di dollari, perché a suo avviso l'azienda di Bill Gates ha violato due brevetti legati all'interfaccia utente del sistema operativo Windows.

Microsoft, che ha già annunciato un ricorso, ha detto che Alcatel aveva chiesto un risarcimento di 1,5 miliardi di dollari per la presunta violazione di quattro brevetti.

Il numero uno dell'informatica ha aggiunto che il jury ha stabilito che Microsoft non ha violato un brevetto di Alcatel relativo a una tecnologia di decodifica video.

Il quarto brevetto di cui parla la denuncia di Lucent riguarda una presunta violazione da parte di Dell, che però il jury ha archiviato, secondo Microsoft.

 
<p>Il presidente di Microsoft Bill Gates. REUTERS PICTURE</p>