Francia, 30mila iPhones venduti in cinque giorni da Orange

mercoledì 5 dicembre 2007 09:51
 

PARIGI (Reuters) - L'operatore telefonico francese Orange ha annunciato oggi di aver venduto in cinque giorni circa 30.000 iPhone di Apple, prodotto di cui detiene il diritto esclusivo di vendita in Oltralpe.

In un comunicato, il primo operatore mobile di Francia ha precisato che il 48% delle vendite ha corrisposto all'apertura di nuovi conti Orange.

Didier Lombard, presidente e direttore generale di France Télécom, da cui dipende Orange, aveva annunciato la settimana scorsa che la previsione di vendita era di circa 100mila iPhone entro la fine dell'anno, e di circa 400-500mila nel corso dell'intero anno.

Il cellulare di Apple, che dispone di un iPod e di un terminale Internet, viene venduto da Orange a 399 euro con l'abbonamento, con forfait mensili che vanno dai 49 ai 199 euro, e a 649 euro senza abbonamento.

O2, filiale della spagnola Telefonica, che commercializza l'iPhone nel Regno Unito, prevede di vendere circa 200mila esemplari, dopo averne distribuiti "diverse decine di migliaia" nella prima settimana, mentre T-Mobile (che dipende da Deutsche Telekom) non ha voluto fornire target per il mercato tedesco, dopo aver annunciato di aver venduto 10mila iPhone il primo giorno.

 
<p>L'iPhone di Apple. REUTERS/Fabrizio Bensch (GERMANY)</p>