Sono 5.600 i siti web legati ad Al Qaeda, dice ricercatore

martedì 4 dicembre 2007 18:30
 

RIYADH (Reuters) - Sono circa 5.600 i siti web che diffondono nel mondo l'ideologia di al Qaeda, e ogni anno ne compaiono 900 nuovi, ha annunciato oggi un ricercatore saudita nel corso di una conferenza sulla sicurezza nazionale.

L'Arabia Saudita, il maggior esportatore mondiale di petrolio, ha individuato Internet come un campo di battaglia cruciale nella lotta ai militanti che nel 2003 hanno lanciato una campagna per abbattere la dinastia saudita, alleata degli Stati Uniti.

"Una ricerca indica che ci sono oltre 5.600 siti su Internet che promuovono l'ideologia di al Qaeda", ha detto Khaled al-Faram nel corso della conferenza "Information Technology and National Security" nella capitale saudita Riyadh.

"Ogni anno appaiono circa 900 nuovi siti, e nonostante l'oscuramento di alcuni media specificamente gestiti da al Qaeda, i siti web estremisti sono costantemente in aumento".