Microsoft, entro l'anno i nuovi giochi creati da utenti Xbox

mercoledì 23 luglio 2008 14:31
 

SEATTLE (Reuters) - Microsoft farà appello agli utilizzatori della sua consolle Xbox 360 per creare nuovi videogiochi e ampliare il tipo di giochi disponibili, prendendo in prestito la strategia di Facebook e YouTube.

Il più grande produttore mondiale di software ha annunciato ieri che nei prossimi mesi metterà in vendita dei giochi "user-generated", cioè creati dagli stessi utenti, sul servizio online Xbox Live, attribuendo agli autori fino al 70% dei proventi.

E' dal 2006 che Microsoft offre agli appassionati e agli sviluppatori dilettanti strumenti per la produzione di giochi, nell'ambito del progetto "Xna" che consente agli sviluppatori di inventare videogiochi che girano sull'Xbox, su pc col sistema operativo Windows o sui lettori digitali della serie Zune.

I contenuti "user-generated" rappresentano lo scheletro di molti siti web che sopravvivono grazie alle inserzioni pubblicitarie, come è il caso di Facebook e YouTube, ma finora il settore dei videogiochi ha fatto in grandissima parte affidamento su sviluppatori lautamente pagati per creare sequel o giochi .

Facebook e YouTube offrono forum per nuove applicazioni e video gratis, ma non dividono con gli utenti i guadagni generati dalla pubblicità.

Microsoft, comunque, chiede agli aspiranti creatori di giochi di pagare 99 dollari l'anno per l'adesione allo Xna Creators Club, ma offre una parte dei guadagni.

I giochi verranno venduti sull'Xbox Live Marketplace a tre diversi prezzi - l'equivalente di 2,50, 5 e 10 dollari - usando i punti Microsoft.

I giochi verranno valutati da altri utenti prima di essere messi in vendita.

"Non solo stiamo democratizzando lo sviluppo dei giochi con i Xbox Live Community Games che arriveranno entro l'anno, ma stiamo creando un'opportunità per gli aspiranti sviluppatori", ha detto Chris Satchell, responsabile tecnologico dell'Interactive Entertainment Business di Microsoft in un comunicato.

Microsoft prevede che i giochi creati dagli utenti contribuiscano a raddoppiare il numero dei titoli disponibili per Xbox 360.

 
<p>Un uomo monta le luci di uno stand Microsoft in occasione della fiera di Hannover. REUTERS/Hannibal Hanschke (GERMANY)</p>