Acer pronta a lanciare pc low cost

mercoledì 13 febbraio 2008 09:48
 

TAIPEI (Reuters) - La taiwanese Acer, terzo venditore mondiale di pc, ha in progetto di cominciare a vendere già quest'anno dei laptop a basso prezzo, dopo che un'analoga iniziativa da parte della concorrenza ha avuto un'ottima accoglienza di mercato. Lo scrive oggi la stampa di Taiwan.

Acer, che in precedenza aveva escluso di voler vendere notebook low cost, avrebbe cambiato idea e ora svilupperebbe pc per un nuovo tipo di consumatori, scrive il taiwanese "Tempi Commerciali" citando il presidente della società, J.T. Wang.

La società ha in programma di lanciare i nuovi pc nel secondo o nel terzo quadrimestre, dice il giornale, aggiungendo che Acer sta ancora lavorando al nuovo modello, che potrebbe essere da 7-9 pollici e costare circa 323 euro.

Acer non ha voluto commentare la notizia.

La taiwanese Asustek Computer, una concorrente di Acer, ha lanciato nel 2007 la propria linea di laptop low cost Eee, con prezzi a partire da 137 euro.

Acer dice che i nuovi computer non rischiano di cannibalizzare il suo attuale business, perché rivolti a mercati a scarsa penetrazione come quelli dei pc per bambini e per paesi in via di sviluppo, secondo il giornale.

Asustek ha finora avuto successo nella vendita di notebook basati sul sistema operativo Linux, facili da usare anche dai bimbi, nonostante il sottile margine di profitto, dicono gli analisti.

Acer compete da vicino con la cinese Lenovo e coi più grandi Hewlett-Packard e Dell.

 
<p>Alcune persone navigano su Internet. REUTERS/China Photos/File</p>