Musica online, BSkyB verso lancio nuovo servizio abbonamento

martedì 22 luglio 2008 15:38
 

LONDRA (Reuters) - BSkyB, la più grande azienda britannica di pay-tv, sta per lanciare un servizio di musica online per abbonamento e ha ingaggiato come partner la più grande casa discografica del mondo, il Gruppo Universal, per un'iniziativa che potrebbe rappresentare una sfida ad Apple col suo iTunes.

Il servizio consentirà di scaricare brani musicali che sarà possibile conservare e ascoltare senza limiti in streaming sottoscrivendo un abbonamento mensile. Le tracce saranno in formato mp3, e dunque potranno essere utilizzate su diversi lettori digitali e anche sui cellulari.

BSkyB darà vita a una nuova joint venture per avviare il servizio in Gran Bretagna e Irlanda, grazie ai milioni di clienti che conta già e al vastissimo catalogo musicale di Universal.

Il gruppo di pay-tv, di cui è presidente non esecutivo James Murdoch, ha annunciato che è impegnato in negoziati per convincere altri editori musicali a mettere a disposizione i loro cataloghi, e che renderà noti in seguito altri dettagli sull'operazione.

 
<p>L'ad di BSkyB James Murdoch REUTERS/David Bebber</p>