Videogiochi, in Usa vendite segnano +9% ad agosto

venerdì 12 settembre 2008 10:46
 

SEATTLE (Reuters) - Le vendite di videogiochi negli Stati Uniti hanno segnato un aumento del 9% ad agosto rispetto allo stesso periodo di un anno prima, secondo i dati diffusi dalla società di ricerche Npd.

Le vendite di giochi, hardware e accessori hanno totalizzato 1,08 miliardi di dollari, con una crescita singola del software del 13%, e un aumento dell'hardware del 3%.

Grazie al lancio di una serie di titoli di successo, l'industria dei videogiochi è apparsa dunque capace di resistere alla crisi economica che ha colpito altri settori. ma in ogni caso quella di agosto è la prima crescita inferiore ai 10 punti da oltre due anni, dice Npd.

L'analista di Npd Anita Frazier prevede che l'aumento delle vendite dell'hardware continuerà grazie alla decisione presa la scorsa settimana da Microsoft Corp di tagliare i prezzi della Xbox 360 Arcade.

Ad agosto la Xbox ha venduto più della PlayStation 3 di Sony PlayStation 3, anche se la Wii di Nintendo ha totalizzato da sola più vendite che le due altre consolle insieme.

Il gioco più venduto ad agosto è stato "Madden Nlf 09" di Electronic Arts, popolare titolo di football americano.

 
<p>Un torneo di videogame al World Cyber Games di Singapore. REUTERS/Nicky Loh</p>