Cina, settore Internet in 3-4 anni rappresenterà 15% Pil

venerdì 21 marzo 2008 15:49
 

LONDRA (Reuters) - La Cina, paese che conta oggi il maggior numero di utenti Internet al mondo, potrebbe registrare nei prossimi 3-4 anni un raddoppio del peso dell'attività indotta dal web nel proprio Prodotto interno lordo, grazie allo sviluppo del commercio elettronico.

Cai Mingzhao, vice ministro dell'Ufficio d'informazione del Consiglio degli Affari di Stato (Scio) cinese, l'amministrazione competenze su Internet, ha detto ieri a Reuters che il numero di navigatori Internet in Cina dovrebbe raggiungere i 300 milioni entro la fine dell'anno, rispetto agli attuali 230.

"Il settore di Internet rappresenta circa il 7% del Pil cinese. Con un aumento del tasso di penetrazione di Internet e il successo crescente del commercio elettronico, questa fetta dovrebbe arrivare al 15% circa", ha detto Mingzhao.

Il tasso di penetrazione di Internet in Cina era del 17,7% nel febbraio scorso, rispetto alla media mondiale del 19% e al 70% degli Usa.

 
<p>Un internet point. REUTERS PICTURE</p>