Web, Wwp plaude alla possibile fusione Microsoft-Yahoo

venerdì 29 febbraio 2008 15:29
 

di Kate Holton

LONDRA (Reuters) - La fusione proposta da Microsoft Corp a Yahoo porterebbe più equilibrio sul mercato delle ricerche online dominato da Google e sarebbe gradita dagli inserzionisti. Lo ha detto Martin Sorrel, ad dell'agenzia di pubblicità Wwp.

In un'intervista a Reuters, Sorrel ha detto che i suoi clienti vorrebbero più equilibrio nel mercato online, e che si aspetta un esito positivo della proposta di fusione.

Yahoo ha respinto l'offerta di Microsoft <MSFT.O, del valore di 41,4 miliardi di dollari Usa, ritenendola troppo bassa. Microsoft ha replicato che l'offerta è stata equa e ha invitato la compagnia a rivalutarla.

"L'affare Microsoft-Yahoo porterebbe più equilibrio sul mercato e penso che i nostri clienti lo apprezzerebbero", ha detto. "La domanda è: riuscirà Microsoft a farlo davvero? Penso che accadrà ma è una questione di esecuzione effettiva".

Anche gli esperti di antitrust - hanno detto a Reuters tempo fa - approverebbero la fusione per le stesse ragioni di bilanciamento della concorrenza.

Microsoft ha detto che intende investire molto nella ricerca web per competere con Google, anche se l'acquisizione di Yahoo non dovesse concludersi. L'anno scorso aveva acquistato per 6 miliardi di dollari la compagnia pubblicitaria aQuantive. Il presidente di Microsoft Bill Gates ha detto a Reuters, poche settimane fa, che Google è l'unica compagnia con un "massa critica" nella ricerca sul web e che la sua compagnia avrebbe bisogno di una più larga fetta di mercato.

Sorrela aveva criticato l'acquisizione da parte di Google della società DoubleClick, per l'egemonia della compagnia che ne sarebbe derivata sul mercato pubblicitario online.