YouTube lancia concorso per aspiranti giornalisti

martedì 9 settembre 2008 12:39
 

ROMA (Reuters) - YouTube ha annunciato oggi il lancio di un concorso per aspiranti reporter, mettendo in palio una borsa di studio di 7000 euro da utilizzare per la realizzazione di un servizio giornalistico all'estero con il supporto del Pulitzer Center.

Il concorso "Project:Report" -- realizzato dalla video community controllata da Google YouTube.com in collaborazione con il Pulitzer Center on Crisis Reporting e con il supporto di Sony e Intel -- chiama i partecipanti a creare brevi videoservizi di qualità su storie in genere poco trattate dai media tradizionali.

"Grazie alla portata mondiale e alla popolarità di YouTube, abbiamo un'opportunità unica per incoraggiare gli aspiranti giornalisti a raccontare queste storie in modo brillante e inedito", ha affermato Jon Sawyer, direttore esecutivo del Pulitzer Center, in una nota. .

Project:Report -- si legge in una nota di Google Italia -- si articola in tre fasi: la prima prevede la realizzazione di un video della durata massima di tre minuti che racconti la storia di un membro di spicco di una comunità locale, da inviarsi entro il prossimo 6 ottobre.

Tra i video pervenuti, ne saranno selezionati dieci da una commissione di esperti presieduta dal Pulitzer Center, i cui autori verranno premiati con un invito a una conferenza sul giornalismo tenuta dal Pulitzer Center e con attrezzatura professionale Sony da usare a supporto dei successivi reportage per il concorso.

I dieci semifinalisti selezionati per la seconda fase dovranno poi realizzare un video di massimo quattro minuti che racconti una storia locale con rilevanza globale, e sarà ora la comunità di YouTube a selezionare i cinque finalisti, che riceveranno da Sony ulteriore attrezzatura video per la fase conclusiva del concorso e il supporto individuale degli esperti del Pulitzer Center per il lavoro finale.

Per la terza e ultima fase, i cinque finalisti dovranno creare un videoservizio sulla storia significativa di una comunità poco nota, attraverso il supporto di due membri della comunità oggetto della storia, che verranno dotati delle due ulteriori videocamere assegnate da Sony ai finalisti.

Il girato, montato in un videoservizio della durata massima di cinque minuti, parteciperà all'assegnazione del premio di 7000 euro da utilizzare per la realizzazione di un servizio all'estero.

"L'idea di Project: Report nasce dalle migliaia di persone in tutto il mondo che sempre più usano YouTube per proporre notizie poco note, trattandole in modi inediti", ha detto Steve Grove, presidente della sezione News and Politics di YouTube.

"Dai video su disastri ambientali ai reportage sui candidati politici, YouTube è diventato un sito da consultare per scovare notizie inedite e interessanti di tutti gli angoli del mondo. Project: Report intende supportare e stimolare questo tipo di contenuti, incoraggiando gli aspiranti giornalisti a continuare a informare il mondo attraverso YouTube".

Sul canale YouTube dedicato al concorso -- it.youtube.com/projectreport -- sono disponibili esempi di video offerti dal Pulitzer Center e consigli sulle tecniche di narrazione, oltre a suggerimenti sull'uso della tecnologia a cura di Sony e Intel.Altre informazioni sono disponibili sul sito web del Pulitzer Center -- vedi here

 
<p>Una giovane 'web reporter', in un'mmagine d'archivio. REUTERS/Hannibal Hanschke (Germania)</p>