Cina, count-down per terza missione astronauti nello spazio

domenica 7 settembre 2008 15:24
 

PECHINO (Reuters) - La Cina, ancora compiaciuta per l'enorme successo delle Olimpiadi di Pechino, lancerà nello spazio uno shuttle con un equipaggio di tre astronauti. Lo hanno riferito i media di stato oggi, aggiungendo che sono in corso gli ultimi preparativi.

La Cina è diventata nell'ottobre del 2003 il terzo paese ad aver inviato astronauti nello spazio a bordo di sue navicelle, dopo l'ex Unione Sovietica e gli Stati Uniti. Nell'ottobre del 2005, altri due astronauti sono partiti per una missione cinese di cinque giorni a bordo dello Shenzhou VI.

La missione di questo mese, che secondo i piani comprende una passeggiata spaziale, partirà tra il 25 e il 30 settembre prossimi dalla Base di lancio di Jiuquan, nella provincia nord-occidentale di Gansu, secondo quanto ha riportato l'agenzia di stampa Xinhua citando un portavoce.

"Si stanno ultimando i preparativi per tutti i grandi sistemi coinvolti nel lancio", a detto un portavoce della base secondo l'agenzia. "Abbiamo concluso i principali test sullo shuttle, sul razzo Lunga Marcia II-F, sulla tuta per la passeggiata spaziale e sul satellite che accompagnerà la missione".

L'equipaggio ha fatto i test ed è risultato in buone condizioni fisiche e mentali, ha aggiunto il portavoce.

Lo scorso anno, la Cina ha lanciato la sua prima missione sulla Luna, dove intende impiantare in futuro una stazione spaziale e di atterraggio.

Il programma spaziale di Pechino ha fatto molta strada da quando, negli ultimi anni del suo regime, il fondatore del Partito Comunista cinese Mao Tze Tung si lamentò del fatto che il suo paese non fosse in grado di lanciare nello spazio neanche una patata.

 
<p>Il lancio di Shenzhou VI dalla base di Jiuquan, il 12 ottobre 2005. REUTERS/China Newsphoto</p>