Ue: ok aiuti stato per primo impianto schermi piatti in Campania

mercoledì 16 aprile 2008 12:20
 

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione Europea ha dato il via libera oggi al finanziamento da 180 milioni di euro concesso dall'Italia per la realizzazione di un impianto di produzione di schermi piatti in Campania, il primo nell'Unione europea.

Lo stabilimento, ha detto la Commissione, sarà il primo nel vecchio continente a produrre schermi piatti a cristalli liquidi con la tecnologia Tft-Lcd, al momento realizzati principalmente in Asia e utilizzati per gli schermi di televisori e monitor per pc.

Il finanziamento è destinato a Digital Display Devices (DDD).

"Il progetto genererà circa 1.000 nuovi posti di lavoro in Campania, una delle regioni più povere d'Italia", si legge in una nota della Commissione.

L'esecutivo Ue ha precisato che la produzione non supererà livelli che potrebbero alterare la concorrenza.