Finlandia, forum sul web progetta la "e-Car"

mercoledì 23 luglio 2008 12:58
 

HELSINKI (Reuters) - Dopo Wikipedia, la Wikicar. Una community online finlandese, "e-Cars - Now!", sta tentando di applicare lo stesso principio di collaborazione tra diversi autori usato nella popolare enciclopedia sul web, per trasformare le auto a benzina in veicoli elettrici. I primi risultati sono attesi per la fine di quest'anno.

Il forum, in lingua finlandese, si proclama come il primo del genere al mondo, e aspira ad offrire un'alternativa a quello che i suoi membri considerano un processo troppo lento nell'industria automobilistica e petrolifera.

Il gruppo lavora a progetti "open source", esposti grazie alla Information Technology -- come il sistema operativo Linux.

"Se avremo successo progetti simili verranno avviati nel resto del mondo, e potremo condividere le nostre conoscenze", ha detto Jukka Jarvinen, un membro del forum che partecipa al progetto, aggiungendo che un sistema simile sta prendendo il via in Danimarca.

"Speriamo di creare un movimento globale".

Il gruppo di "e-Cars" finora non è numeroso. La domanda ammonta ora in Finlandia a più di 500 conversioni di auto, da alimentazione a benzina a elettriche, e il sito web mira a mettere in contatto potenziali acquirenti, venditori di parti meccaniche e auto usate adatte alla conversione, e meccanici in grado di montare motori elettrici e batterie al litio.

Il primo modello convertito sarà una Toyota Corolla -- si prevede di costruire qualche decina di "e-Corolla" entro la fine di quest'anno -- che i membri del forum prevedono avrà un'autonomia di 150 km e una velocità massima di 120 chilometri orari.

Il costo totale -- acquisto dell'auto usata e manodopera -- di una e-car si aggirerà intorno ai 25.000 euro, circa lo stesso prezzo di una Corolla nuova in Finlandia.

Le auto elettriche oggi hanno ancora difficoltà a emanciparsi dall'immagine di mezzi "particolari": le ridotte vendite di spesso fantastici veicoli a prezzi proibitivi, o economiche auto delle dimensioni di una"golf cart" ma di gamma limitata, lo dimostrano.

Ma grazie all'uso efficiente di energia, le auto elettriche producono emissioni inferiori e sono considerate una valida alternativa alle macchine a benzina nella sfida ambientale che impone un miglioramento della qualità dell'aria nelle nostre città.

 
<p>Cavo elettrico collegato alla Golf 'TwinDrive', Volkswagen, durante la presentazione ufficiale a Berlino nel giugno 2008. REUTERS/Fabrizio Bensch (Germania)</p>