Cina, sito iTunes bloccato dopo uscita album pro-Tibet

giovedì 21 agosto 2008 17:01
 

PECHINO (Reuters) - Il download di musica per lettori iPod ha subito un misterioso guasto in Cina, ponendo a disagio decine di utenti e sollevando il timore che il governo abbia bloccato il sito iTunes di Apple dopo l'uscita di un album di brani pro-Tibet, secondo quanto hanno riferito oggi alcuni analisti.

Dallo scorso lunedì, più di 60 persone sono intervenute in un forum online di Apple lamentando di non riuscire a scaricare canzoni da ascoltare sui propri iPod.

Il disagio segue l'uscita del nuovo album della Art of Peace Foundation "Songs for Tibet", una compilation di brani sui diritti dei tibetani che vivono nelle montagne della Cina sud-occidentale.

Il Tibet, invaso dall'esercito comunista nel 1950, è stato teatro lo scorso marzo di violenti disordini, che hanno portato a manifestazioni di protesta contro il governo nelle zone della Cina tibetana creando non poco imbarazzo a Pechino in vista dei Giochi olimpici.

In un'intervista pubblicata oggi sul quotidiano francese Le Monde, il Dalai Lama, leader spirituale in esilio, ha accusato l'esercito cinese di aver ucciso decine di tibetani lunedì scorso sparando sulla folla, aggiungendo che "sarebbero stati uccisi 140 tibetani, ma questa cifra deve essere ancora confermata".

Secondo gli esperti di informatica in Cina, Pechino ha probabilmente interrotto la funzione di selezione musicale sul sito iTunes. La Cina notoriamente si serve della tecnologia per bloccare pagine web dai contenuti politici sensibili.

"La possibilità di un blocco è alta, e io direi che potrebbe essere determinata da una questione di contenuti", ha detto Liu Bin, direttore associato dell'azienda di consulenza Bda di Pechino, dopo aver cercato di connettersi al sito web di iTunes.

Il nucleo Url "sembra essere bloccato dalla parte cinese" ma funziona se si accede dall'estero, ha detto Danny Levinson, AD di una compagnia di marketing digitale di Shangai.

Apple ha dichiarato di essere a conoscenza del problema di accesso ad iTunes ma non ha rilasciato commenti.

 
<p>REUTERS/Jessica Rinaldi</p>