26 dicembre 2007 / 13:07 / tra 10 anni

Cargo russo aggancia stazione spaziale,porta anche regali Natale

<p>Gli astronauti Dan Tani (sinistra) e Peggy Whitson all'esterno della Stazione spaziale internazionale. REUTERS/NASA</p>

MOSCA (Reuters) - Un mezzo spaziale russo senza uomini a bordo ha agganciato la stazione spaziale orbitante per rifornirla di cibo, acqua, carburante, attrezzature e regali di Natale per l‘equipaggio.

Un portavoce del centro di controllo dei voli spaziali russi ha confermato che l‘aggancio è avvenuto alle 9.04 ora italiana e che tutto è andato secondo le previsioni.

La missione Progress M-62 ha lasciato la base russa di Baikonur nel Kazakistan per raggiungere la stazione spaziale.

Il cosmonauta Yuri Malechenko e gli astronauti Peggy Witson e Daniel Tani sono nella stazione orbitante nell‘ambito di Expedition 16. Tani doveva tornare prima di Natale ma il suo viaggio è stato posticipato in seguito alla riprogrammazione del lancio dello shuttle Atlantis a gennaio.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below