Microsoft rimaneggia staff unità online guardando a Yahoo

venerdì 15 febbraio 2008 09:56
 

SEATTLE, Stati Uniti (Reuters) - Microsoft ieri ha annunciato un rimaneggiamento del management della sua divisione online in perdita, inserendo un outsider in una posizione rilevante in vista della proposta fusione con Yahoo.

Brian McAndrews, ex ad della società di pubblicità digitale aQuantive che Microsoft ha acquistato l'anno scorso, avrà maggiori responsabilità nell'unità servizi online della società, assumendo molti dei compiti del capo della divisione Steve Berkowitz, che lascerà Microsoft ad agosto, spiega un comunicato.

Il rimaneggiamento del management - con altri due dirigenti promossi a posti di maggior rilievo nella divisione - a qualcuno ha fatto pensare che McAndrews, 47 anni, sarà in una posizione di primissimo piano nel soggetto che nascerebbe dalla fusione Microsoft-Yahoo, se Yahoo accetterà l'offerta di 41,8 miliardi di dollari.

"Se qualcuno porterà Microsoft fuori dai suoi problemi online, sarà McAndrews", ha detto Matt Rosoff, analista della società indipendente di ricerca Directions on Microsoft. "E' la persona che ha la maggiore esperienza nella pubblicità e si appoggeranno molto a lui".

Un portavoce di Microsoft ha commentato che i cambiamenti di leadership non sono collegati alle trattative per Yahoo.

 
<p>Immagine d'archivio di uno stand di Microsoft al China International Software Expo 2005 a Pechino. REUTERS/Claro Cortes IV CC/dh</p>