Microsoft ritira l'offerta per Yahoo

domenica 4 maggio 2008 10:02
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Microsoft ha ritirato l'offerta per l'acquisto di Yahoo dopo che la società specializzata in Internet ha rifiutato l'offerta del gigante del software di alzare il prezzo di 5 miliardi a 47,5 miliardi di dollari.

L'offerta di Microsoft era di 33 dollari ad azione, ma Yahoo non abbassava la sua richiesta sotto i 37, ha detto l'ad di Microsoft Steve Ballmer. Il gigante del software inizialmente aveva offerto 31 dollari ad azione per Yahoo oltre tre mesi fa.

"Riteniamo che le richieste economiche avanzate da Yahoo non abbiano senso per noi, ed è nell'interesse degli azionisti e dei dipendenti di Microsoft e degli altri azionisti ritirare la nostra proposta", dice Ballmer in un comunicato.

Gli analisti dicono che Yahoo ha esagerato e si attendono che le azioni della società scendano fino al 30% al livello di 20 dollari quando domani riprenderanno le contrattazioni al Nasdaq. Il titolo era salito di quasi il 7% a 28,67 dollari venerdì sulle speranze di un accordo con Microsoft.

 
<p>Il logo di Yahoo a Time Square. REUTERS/Joshua Lott</p>